Blog: http://PaoloBorrello.ilcannocchiale.it

Assemblea di Amnesty International, il nuovo presidente

Si è tenuta  a Bologna dal 26 al 28 aprile la trentaquattresima assemblea generale della sezione italiana di Amnesty International. E’ stato eletto il nuovo presidente, Emanuele Russo.

Si è tenuta a Bologna la trentaquattresima Assemblea generale della sezione italiana di Amnesty International.

All’assemblea hanno partecipato circa 350 tra delegati e soci singoli dell’associazione.

Sono stati approvati la relazione del comitato direttivo uscente e il bilancio consuntivo 2018 e sono state elette le nuove cariche direttive del movimento.

E’ stato inoltre adeguato lo statuto dell’associazione per renderlo conforme alla riforma del Terzo Settore.

L’inizio dei lavori assembleari è stato preceduto da un saluto del sindaco di Bologna, Virginio Merola.

Nel corso dell’assemblea il “graphic journalist” Gianluca Costantini e il capitano della nazionale italiana di basket Pietro Aradori hanno ritirato, rispettivamente, i premi “Arte e diritti umani” e “Sport e diritti umani”.

All’assemblea hanno preso parte numerosi ospiti che hanno approfondito diversi temi relativi ai diritti umani tra cui, in particolare, l’accoglienza dei migranti e rifugiati e il contrasto al discorso d’odio.

Nel pomeriggio di sabato 27 i partecipanti si sono trasferiti nel centro di Bologna, dando vita, in piazza Maggiore, a un ispirato flash mob, con accompagnamento musicale, finalizzato a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di contribuire tutti, ognuno per la sua parte, alla difesa dei diritti umani.

E’ stato eletto presidente della sezione italiana per un mandato biennale Emanuele Russo, che succede ad Antonio Marchesi, in carica dal 2013.

E’ stata riconfermata come tesoriera Maria Grazia Di Cerbo.

I membri del nuovo comitato direttivo sono Osvalda Barbin, Chiara Bianchi, Miriam Cusati, Simona Di Dio, Giuseppe Provenza, Simone Samuele Rizza e Gerardo Romei.

Infine, sono stati eletti anche i componenti del collegio dei sindaci, Maurizio Biasi, Paolo Borrello e Marco Vitali.

Pubblicato il 28/4/2019 alle 18.17 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web